Esterno - Casa Peter
Esterno - Casa Peter
Casa Peter - Cucina
Cucina - Casa Peter
Casa Peter - Sala da pranzo
Casa Peter - Sala da pranzo
Casa Peter - Sala da pranzo
Tavolo - Casa Peter
Casa Peter - Sala da pranzo
Casa Peter - Sala da pranzo
Dettaglio - Casa Peter
Camino - Casa Peter
Dettaglio - Casa Peter
Esterno - Casa Peter
Esterno - Casa Peter
Esterno - Casa Peter
Esterno - Casa Peter
Esterno - Casa Peter
Casa Peter - Cucina
Cucina - Casa Peter
Casa Peter - Sala da pranzo
Casa Peter - Sala da pranzo
Casa Peter - Sala da pranzo
Tavolo - Casa Peter
Casa Peter - Sala da pranzo
Casa Peter - Sala da pranzo
Dettaglio - Casa Peter
Camino - Casa Peter
Dettaglio - Casa Peter
Esterno - Casa Peter
Esterno - Casa Peter
Esterno - Casa Peter
Recupero – progetto integrato – illuminazione

Casa Peter

  • ANNO : 2017 - 2019
  • LOCALITÀ : San Vito dei Normanni (BR)
  • CATEGORIA : Ristrutturazioni
  • PROGETTO DI : arch. ing. Dario Flore

Per Casa Peter si è voluto prolungare la vita naturale di antichi resti masserizi abbandonati a loro stessi.

Sono stati scongiurati i crolli delle murature ed il corpo di fabbrica è stato messo in sicurezza e consolidato, dandone una nuova funzione per quanto possibile.

Ruskin sosteneva che la rovina di un monumento fosse inesorabile, la fine di un edificio era sicura: nasceva viveva e moriva e la conservazione era solo un modo per ritardarne la sua morte.

La lotta contro l’eternità, secondo il critico, era una causa già persa, era un processo biologico come la sua nascita e la sua vita. 

Il confronto con la modernità è chiaramente leggibile innanzi ad esso con la realizzazione di una abitazione dal carattere contemporaneo, ove la semplicità e l’innovazione sono esasperate.

La piscina  si pone in mezzo ai due edifici per cercare di legare epoche diverse con il vissuto quotidiano.

Il querceto di sughero confina un’atmosfera di pace e tranquillità.

ANNO

2017 - 2019

LOCALITÀ

San Vito dei Normanni (BR)

CATEGORIA

Ristrutturazioni

PROGETTO DI

arch. ing. Dario Flore

SHARE PROJECT